#LettoAPuntino: La meccanica del cuore… al cioccolato!

Buongiorno lettori affamati e golosoni e bentornati sulla rubrica Letto a puntino.

Oggi vorrei parlarvi di un libro che ho letto qualche tempo fa e che mi è rimasto impresso nella memoria. Il romanzo in questione si intitola “La meccanica del cuore” scritto da Mathias Malzieu.

A prima vista potrebbe sembrare una favoletta per ragazzi, però vi assicuro che questo libro si presta a lettori di ogni le età.

Quando l’ho comprato mi trovavo al mare per le vacanze estive. Mi è capitato sotto agli occhi e il titolo mi ha catturato all’istante. Incuriosito mi sono ritrovato (come capita molto spesso) ad aprire la prima pagina e già dalle prime parole mi sono sentito come incatenato a quei fogli di carta.

La prima pagina recita queste parole:

Uno, non toccare le lancette.
Due, domina la rabbia.
Tre, non innamorarti mai è poi mai.
Altrimenti, nell’orologio del tuo cuore,
la grande lancetta delle ore ti trafiggerà per sempre la pelle,
le tue ossa si frantumeranno e la meccanica del cuore andrà di nuovo in pezzi.

Il libro parla del piccolo Jack, un bambino nato nel 1874 durante la notte più fredda del mondo ad Edimburgo. Come conseguenza della temperatura rigidissima, Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. La sua bizzarra levatrice, Madeleine, lo salverà riparando il suo cuore e applicandovi un orologio a cucù.

Il problema di questa stramba protesi è la sua estrema delicatezza.

Ogni minima emozione potrebbe far saltare gli ingranaggi, soprattutto il sentimento più pericoloso di tutti: l’amore. Tutti sappiamo, però, che da quest’ultimo è impossibile fuggire ed ecco che, nel giorno del suo decimo compleanno, Jack, si ritroverà ad ascoltare la voce di una piccola cantante andalusa e se ne innamora follemente. L’amore è una dolce scoperta, ma anche tormento e dolore. Jack si ritroverà a sperimentarlo sulla sua pelle. Questo romanzo ricorda le atmosfere cupe che si possono ritrovare in un film di Tim Burton e vi farà assaggiare tutte le varie sfumature dell’amore: dal dolce fino all’amaro che rimane dietro la lingua.

Parlando di cuori, non potevo far altro che prepararvi un dolce con un cuore caldo e morbido.

Eccovi la ricetta del tortino al cioccolato con cuore caldo.

 

Ingredienti per 6 tortini:

– 180 gr di cioccolato fondente;
– 120 gr di burro;
– 120 gr di zucchero semolato;
– 30 gr di farina 00;
– 3 uova;
– cacao in polvere per gli stampini.

Come prima cosa bisognerà fondere il cioccolato fondente (1) usando il microonde o il bagnomaria. Nel cioccolato fuso aggiungete il burro (2) e continuate a scaldare per farlo fondere all’interno del cioccolato. Quando il burro sarà ben amalgamato al cioccolato, aggiungere le uova precedentemente sbattute e lo zucchero (3).

 

 

 

 

Mescolate bene il composto (4) e infine aggiungete la farina setacciata (5). Preparate gli stampini che dovranno essere imburrati e cosparsi di cacao sulle pareti (6). Questo aiuterà i tortini a staccarsi meglio dopo la cottura.

 

 

 

Riempite gli stampini per 3/4 della loro capienza (7) e infornate a 180°. Il tempo di cottura dipende molto dal vostro forno. Con il mio ci sono voluti circa 14-15 minuti. Vi consiglio di tirarne fuori uno dopo 10-12 minuti e vedere se è cotto. Se lo vedete ancora liquido, continuate la cottura per qualche minuto.

Il risultato sarà perfetto quando, tagliando il tortino, uscirà fuori il cuore caldo e fuso!

Impiattateli e serviteli come più vi piace (con la panna e i lamponi, le fragole, il gelato alla crema o in mille altri modi!)

Anche questa settimana abbiamo detto addio ai nostri sogni di gloria per una prova costume decorosa. Ce ne faremo una ragione!
Ci vediamo la prossima settimana, sempre qui, sempre su Letto a puntino!

 

Dario

Condividi adesso!
Precedente #Intervista-Dì: Morena Muccini Successivo #Laura-Dì: L'inferno non ha nuvole-Federico Fabbri

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.