L’EREDE DI TAHIRA, IL NUOVO ROMANZO DI LINDA BERTASI

downloadEbbene, è con molto piacere che vi annunciamo l’uscita del nuovo romanzo di Linda Bertasi, “L’erede di Tahira”

Linda vi ha abituati a grandiose storie d’amore, complicate come in “Destino di un amore”, avvolte nel mistero ne “Il rifugio”, appassionanti ne “Il profumo del sud”, ma mai vi aveva presentato un romanzo come questo.

L’erede di Tahira è un viaggio nella storia, ma con l’aggiunta di un tocco fantasy che rende il romanzo completo a tutti gli effetti.

 

SINOSSI: Viserbella 1561. Una donna, accusata di praticare la stregoneria, sta per essere condotta sul rogo. Prima di morire consegna alla figlia un prezioso diario e il suo ciondolo a forma di stella a sette punte.

Viserbella 2013. Arianna è in vacanza e, passeggiando sulla spiaggia, trova un misterioso volume incustodito. Subito, lo riporta nella libreria indicata sulla copertina, ma non farà più ritorno a casa.
Catapultata in una dimensione parallela con la mente spoglia di ricordi, tenterà di sopravvivere e di recuperare la memoria aiutata da un gruppo di ragazzi che sembrano conoscerla molto bene.
Nel suo passato si annida la magia, la superstizione e il dramma. Tutto un mondo sta per esserle svelato e un gravoso fardello la investirà, perché lei è l’Erede e deve compiere una missione.
Tra cristalli e Libri delle Ombre, incantesimi e leggende che affondano le loro radici nell’Antico Egitto, l’atavica lotta tra Bene e Male domina le pagine di un romanzo dove niente è come sembra, il tempo è una corsa a ostacoli e i nemici si nascondono nell’ombra.

LA MIA RECENSIONE: Linda Bertasi intesse una storia in cui la magia trasuda da ogni parola e le pagine diventano incantesimi da cui lasciarsi prendere e conquistare. La storia di Arianna e della sua famiglia non è solo il racconto di una lotta tra il Bene e il Male bensì la poesia di una realtà in cui il giusto e lo sbagliato si confondono, si perdono in infinite sfumature di colore dall’impatto onirico con uno sconvolgente, imprevedibile finale.

Una strega attende di essere condotta sul rogo dove verrà arsa viva. Non ha paura e questo ci sorprende, la sua calma e la sua tenacia nello scrivere un diario che affiderà alle mani della figlia. Un diario che si tramanderà di generazione in generazione fino a giungere a lei, la nostra protagonista: Arianna.

La storia prende vita a Viserbella, tranquilla località marittima della Romagna. Luogo in cui la stessa autrice trascorre spesso le sue vacanze estive e che conosce ormai alla perfezione. Ho voluto fare questa precisazione perché Linda ci descrive ogni luogo, visitato o meno, con una perizia di particolari che ci permette di sentirci davvero parte dei posti, e saranno tanti!), che visiteremo.

Arianna in questo luogo di pace, tornata dalla nonna materna, dopo la morte dei genitori, scoprirà segreti sul suo passato che trasformeranno inevitabilmente la sua vita futura.

Vecchi amici, di cui lei non ricorda, e nuove conoscenze segneranno il suo destino, ma soprattutto un vecchio diario, in cui è custodito il segreto per salvare il mondo così come lo conosciamo.

Sette ragazzi che avranno il compito di accompagnare Arianna nel suo viaggio, ma chi saranno in realtà queste persone? Quali i segreti che ognuno di loro sembra custodire?

Ho letto il romanzo in anteprima, ne ho curato la prefazione e devo confessarvi che questo libro ha davvero un potere magico che scaturisce dalla penna dell’autrice, pagina dopo pagina.

Le vicende si dipanano lasciando il lettore con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. Linda inserisce molti misteri da svelare, dubbi che si instilleranno, non solo nelle menti dei personaggi, ma anche in quella del lettore.

Troveremo una delicata storia d’amore, niente di travolgente o passionale come siamo abituati a leggere di quest’autrice, ma un amore delicato, in grado di farci capire che l’unica grande dimostrazione d’affetto è quella che ci porta verso il sacrificio per la persona amata.

Scopriremo l’amicizia nella sua forma più pura. Un amicizia che non ha bisogno di parole per essere capita, un sentimento che è stato in grado di resistere al male e al tempo per rifiorire non appena i ricordi di Arianna torneranno a galla.

C’è il cattivo, ovviamente, un’antagonista segreto. Ci viene detto fin dalle prime pagine, ma conosceremo la sua identità solo alla fine e sarà così sorprendente che stenterete a crederci.

Sette personaggi dunque che l’autrice ci farà conoscere, amare e odiare. Accurate descrizioni degli ambienti, ma non solo questo perché Linda riuscirà a condurci anche a spasso nel tempo, in epoche lontane e misteriose. Un bel lavoro storico che rende questo romanzo ancora più intrigante.

Cosa si celerà nel castello del conte Dracula o fra le mura della Torre di Londra?

Vi lascio il piacere di scoprirlo in questo romanzo che mescola, sapientemente, mistero, magia, affetti e storia, in un mix davvero esplosivo che vi catturerà!

 

DOVE TROVARLO: http://www.amazon.it/Lerede-Tahira-Linda-Bertasi-ebook/dp/B01BQHN3QI

 

Condividi adesso!
Precedente Intervista a Gabriele Dolzadelli, autore di: "Jolly Roger-La terra di nessuno" Successivo FLUO PARTY

Lascia un commento

*