Recensione a ‘Destino di un amore’ di Linda Bertasi

Questo romanzo d’esordio di Linda sembra tutto fuorché un libro scritto da un’autrice emergente.

La vicenda di Philippe e Francesca prende a vita a Parigi, con lo sfondo del meraviglioso Ponte Alexander III; un incontro, un bacio e un amore che nasce fra due ragazzi. E poi la vita, con le difficoltà e i dubbi, che riesce a insinuarsi prepotente, in questo amore che appare magico. La vita anche perché, la storia che ci narra Linda, ricopre l’arco di tutta la vita dei due protagonisti.

I personaggi di questo romanzo sono talmente reali che quasi ti aspetti escano dalle pagine del libri; i loro aspetti caratteriali e la loro maturazione seguono un percorso turbolento che non solo li farà crescere, ma farà loro scoprire l’importanza che l’amore riveste nella nostra esistenza.

Linda ci racconta l’amore fra uomo e donna, ma non solo. Si addentra nel rapporto famigliare, ci stupisce con un episodio inaspettato e ci conduce alla fine di questa storia tenendoci per mano.

Non è il solito romance, è romantico al punto giusto senza mai cadere nel mieloso.  E’ un romanzo avvincente, il ritmo della narrazione impedisce al lettore di staccarsi dalle pagine e, quando credi di aver ormai capito tutto, quando pensi che la storia sia conclusa, allora Linda rimescola le carte.

La caratterizzazione dei personaggi è perfetta. La loro psicologia viene descritta molto bene, tanto che il lettore non può fare a meno di patteggiare per uno o per l’altro.

La storia d’amore che lega Philippe e Francesca è una relazione che si protrae nel tempo, nonostante la lontananza. Un rapporto che include le famiglie e che le rende protagoniste degli eventi che sconvolgeranno il destino di ognuno di loro.

Scoprite in che modo leggendo questo straordinario romanzo d’esordio!

Recensione a cura di Laura Bellini,
impaginazione a cura di Dylan Berro

Condividi adesso!
Precedente Intervista a Roberta Strano autrice di: Hans Thorkild, Hastings anno 1066, Montecovello edizioni Successivo Intervista a Simona Giorgino, autrice de 'Jeans e cioccolato' e 'Quel ridicolo pensiero', 0111 edizioni.

Lascia un commento

*