Segnalazione “Waiting” di Daniel Di Benedetto

waiting
Il libro

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi un altro libro in anteprima: “Waiting” scritto da Daniel Di Benedetto, pubblicato dalla Dark Zone edizioni.

Lo potete trovare allo stand della casa editrice presente al Salone Internazionale di Torino 2017, dove ci sarà ufficialmente il lancio di questa opera.

Scopriamolo assieme:

Sinossi Waiting:

Tutti siamo in perenne attesa.

Qualcosa che potrebbe accadere. Qualcuno che deve arrivare o partire, magari per sempre.

Una vecchia panchina di legno, all’ombra della grande quercia in un parco comunale, è il palcoscenico delle storie che si muovono capitolo dopo capitolo.

Un susseguirsi di personaggi che si incontrano, si sfiorano, si sfuggono, rappresentano le varie fasi della vita e le diverse sfumature dell’attesa.

Una storia dall’andamento circolare, che si svolge nell’arco temporale di una settimana e che vede il suo inizio e la sua fine tratteggiati dagli stessi occhi innocenti, quelli di una bambina in attesa del ritorno del padre.

Un sorriso, una carezza, un’assenza, un dolore. C’è spazio per ogni emozione, seduti giorno dopo giorno su quella panchina.

Oggi verso il domani, semplicemente aspettando…

waiting
L’autore

L’Autore:

Daniel di Benedetto nasce a Torino il 21 ottobre del 1981 e tuttora, nonostante tutto, vive da quelle parti. Ha un pensiero fisso nella testa. Vedere sorridere le persone. Scrive su un blog da oltre dieci anni (http://halfangel.iobloggo.com), inoltre collabora periodicamente col sito internet www.nabikiblob.com dove si occupa dello spazio dedicato ai “cassetti della memoria”, dal quale è nato un vero e proprio “spin off”, un blog molto seguito e apprezzato (http://cassettidellamemoria.wordpress.com) e nel pochissimo tempo libero, oltre a cercare sempre l’ispirazione per provare a raccontare storie nuove,  ha un classicissimo lavoro da impiegato. Ha due passioni: una è il calcio (è orgogliosamente “gobbo” dalla nascita, e ha giocato per oltre vent’anni a pallone come portiere in tutte le categorie dilettantistiche regionali). L’altra è la sua Piccola Principessa. Sua figlia. Che sorride molto più di lui. E molto meglio.

Per DZ Edizioni ha pubblicato il noir breve “Per non perderti” nel 2016.

Ha inoltre pubblicato in self l’antologia di racconti “Petali di Spine” e la silloge poetica “Segreti oltre lo specchio” insieme a Eleonora Monti, autrice marchigiana.

Condividi adesso!
Precedente IL DECLINO DI ROMA Successivo Intervista a Giovanni Magliulo autore di "Seven dreams"

Lascia un commento

*