Crea sito

Intervista a Francesca Cerone, autrice di “Respira”

francesca cerone

Oggi conosciamo più da vicino Francesca Cerone.

La scorsa settimana, abbiamo avuto il piacere di segnalare il suo libro “Respira”, che potete trovare qui.

Oggi, invece, facciamo una chiacchierata a tu per tu.

 

Ciao Francesca Cerone, benvenuta nel Sole e Luna Blog per scrittori esordienti!

Ti va di presentarti al nostro pubblico?
Con piacere , mi chiamo Francesca Cerone ed ho 37 anni

Dove vivi?
Vivo a Scalea provincia di Cosenza.

A quali luoghi sei particolarmente legata?
Al mare e alla mia terra

Come riempi le tue giornate?
Sono una mamma prima di tutto ho un bambino di 11 anni , per cui le mie giornate sono abbastanza piene, poi ho due cani tra i quali un beagle ( quindi ho detto tutto ) mi occupo inoltre di artigianato realizzo bijoux , oggetti per la casa, fiori in tessuto, ho un piccolo laboratorio . Ma ho organizzato il mio tempo in modo tale da riuscire a coltivare la mia più grande passione: scrivere.

Quali sono i tuoi hobby?
Leggere, passeggiare in spiaggia, preparare dolci e guardare film.

Com’è nata la passione per la scrittura?
Da bambina, leggevo già tantissimi libri mi innamoravo di ogni parola, sono una sognatrice e questo aiuta per creare delle storie.

Ed ora parliamo di libri …
Quale libro ci presenti? RESPIRA il cuore conosce la strada.

Ti va di raccontarci in breve la trama?
Certo… Respira parla di Sara , una donna di 40 anni, che farà il suo primo viaggio da sola, non solo tra le strade di Edimburgo ma anche in se stessa, ripercorrerà sprazzi di vita che l’hanno portata fin lì ad essere la donna che è diventata , forte e sicura di sé portando nel cuore un amore eterno che va oltre il tempo e le distanze.

Chi è il protagonista assoluto della storia?
Sara.

Hai preso spunto da te stesso o da alcune tue conoscenze per tratteggiare i personaggi del libro?
Sì, Sara mi assomiglia molto mentre per gli altri personaggi ( alcuni ) mi sono ispirata a delle personalità a me vicine.

 Perché pensi che un lettore dovrebbe dedicare parte del proprio tempo al tuo libro? Perché è una lettura scorrevole che nello stesso tempo lascia riflettere sul tempo e sulla vita, è un inno all’amore e alla crescita personale.

Hai già tenuto delle presentazioni?
Purtroppo no, causa Covid.

Quale credi sia il modo migliore per promuovere il proprio libro?
Essendo il mio primo non so ancora bene come funzioni questo mondo, però credo che internet sia una potenza.

Cosa pensi dell’attuale editoria italiana?
È difficile farsi pubblicare da case editrici più note, ma grazie alle piccole è un sogno che si realizza anche se poi nasce il “problema” farsi conoscere oltre la nicchia più stretta.

Vuoi indicarci un indirizzo o una pagina web dove poterti seguire?
La pagina Facebook di Respira

Quali i tuoi progetti futuri in ambito letterario?
Sono al lavoro per una nuova storia.

Quale consiglio/messaggio vuoi dare a chi ci segue? Continuate a seguire questo blog, è un team preparato, che risponde alle esigenze di noi scrittori esordienti. Rispondono con gentilezza ad ogni domanda. Complimenti ragazzi, soleeluna continuate così.

Grazie mille per i tuoi complimenti, ci rafforzaono, e buon proseguimento.
Grazie a voi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.