Segnalazione a Ora basta! di Rosanna Rossi

Oggi vi parliamo di Ora basta!, il romanzo di Rosanna Rossi.
Curiosi?

Il libro racconta il vissuto di una donna di 50 anni, sposata, con tre figlie, un lavoro, una mamma anziana, un rapporto di coppia che si sta trascinando nel tempo.
Improvvisamente una diagnosi terribile: tumore al seno.
Da qui si snoda la narrazione di come si apprende, come si soffre e come si affronta una notizia di questo genere, intersecata ai sentimenti provati dalla protagonista che esamina per la prima volta sé stessa e il mondo che la circonda.
Dalla profonda crisi interiore in cui la donna precipita dopo l’operazione di mastectomia riuscirà a poco a poco a ripartire e ad estrarre da questa dolorosa esperienza la capacità di perdonare e di perdonarsi, risorgendo dalle proprie ceneri.
il tumore al seno l’ha cambiata per sempre, paradossalmente in meglio.
Ora vuole solamente vivere in pienezza la nuova vita che le è stata concessa, nel rispetto di sé stessa e degli altri.

 

Conosciamo l’autrice!

Sono Rossana, ho 52 anni e sono nata in un piccolo paesino sulle colline modenesi dove ho abitato fino a otto anni. Da sempre porto nel cuore l’amore per la natura e per quel senso di solidarietà che ancora in questi luoghi si respira.
Sono una lettrice appassionata di molti generi, mi piacciono molto i classici e i romanzi d’amore, apprezzo i libri di psicologia e autobiografici.
Mi piace fare lunghe camminate nei sentieri solitari, amo il mare e la montagna, apprezzo le risate delle persone felici e i baci delle persone a me care.
Ho iniziato scrivendo alcune poesie poi ho sentito il bisogno di mettere le mie emozioni su carta.
Sono solare, sempre pronta a ridere e ad affrontare le difficoltà con ironia e coraggio, cercando di trovare il lato positivo in tutto ciò che accade.

 

Segnalazione a cura di Sara Cordioli

Condividi adesso!
Precedente Recensione a: "Le nozze di Eleonora" di Mireille Calmel Successivo Recensione a Sonnifera di Riccardo Gramazio

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.